Monthly Archives: January 2017

LASAGNE AL RAGÙ DI TEMPEH

img_9379

Se vi dico “domenica” cosa vi viene in mente?
A me vengono in mente le parole “famiglia”,”relax” e .. ovviamente “cibo!”E pochi altri piatti mi ricordano la domenica in famiglia come le lasagne.. quindi ecco la mia versione di lasagne vegan, ricca, saporita e confortante come le tradizionali.. con tanto di ragù e besciamella, ma senza crudeltà e sofferenza quindi ancora più buone!
Avrei potuto farle con il mio ragù di nocciole che ha avuto un gran successo in ogni occasione ma avevo voglia di provare una versione un po’ più low fat e avevo giusto giusto una confezione di tempeh in frigo da consumare quindi ecco gli ingredienti :
1 confezione di lasagne di semola di grano duro
1confezione di tempeh
1bicchiere di Salsa di soia
Misto sedano, carota e cipolla
2 cucchiaio di Olio di oliva
Pepe, paprika e spezie a piacere
1bottiglia di Passata di pomodoro
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 cucchiaino di miso.
Una lattina di piselli (facoltativo)
1 bicchiere di vino ( facoltativo.io non lo uso)
Gli ingredienti per la besciamella sono:
600 ml di latte di soia non dolcificato
100 gr di farina
50 gr di olio o burro di soia
Un cucchiaino di sale
Un pizzico di noce moscata
Lievito alimentare a piacere
Iniziamo creando una marinatura per il tempeh con la salsa di soia, un po’ d’olio e le
Spezie a piacere, versarci il tempeh tagliato a pezzettini e lasciare riposare per qualche ora.
Nel frattempo prepariamo la besciamella.
Mettiamo in un pentolino a scaldare l’olio e aggiungiamo la farina formando il cosiddetto roux,poi pian piano iniziamo a versare il latte a filo continuando a mescolare. Aggiungere il sale e mescolare fino ad aver ottenuto la consistenza desiderata. Aggiungere un pizzico di noce moscata e pepe a piacere e ,volendo, anche un cucchiaio di lievito alimentare in scaglie.

Ora prepariamo il ragù:
Tritiamo grossolanamente il tempeh che si sarà insaporito grazie alla marinatura.
Mettiamo una casseruola sul fuoco facendo scaldare un cucchiaio d’olio e versiamo il misto di sedano, carote e cipolla e lasciamo soffriggere qualche secondo.
Aggiungiamo tempeh e lasciamo soffriggere anche questo. Ora per chi vuole si può sfumare con mezzo bicchiere di vino oppure con due cucchiai di salsa di soia.
Facciamo insaporire bene e poi aggiungiamo la passata di pomodoro, il concentrato di pomodoro, mezzo bicchiere d’acqua e volendo i piselli (già cotti e scolati)
Lasciamo cuocere per 50-60 min fino a che non si sia ben insaporito.
Verso la fine della cottura aggiungiamo un cucchiaino di miso sciolto in un goccio d’acqua, il peperoncino o le spezie a piacere. Il trucco sarebbe prepararlo con qualche ora di anticipo in modo che si insaporisca bene ma non sempre è possibile!

Ora che le salse sono pronte non ci resta che prendere le lasagne di pasta di semola e sbollentarle qualche minuto in acqua bollente salata con un po’ d’olio perché non si attacchino. Io ne sbollentavo 4 strisce alla volta per formare ogni strato.

Quindi prendiamo una pirofila capiente, ungiamo e spargiamo una cucchiaiata di ragù e posizioniamo sopra lo strato di lasagne. Copriamo con un paio di cucchiaiate di ragù e di besciamella e una spolverata di lievito alimentare.
Continuiamo ad alternare strati di pasta e di salse fino a livello desiderato concludendo con un bel po di ragù e besciamella, un filo d’olio e spolverata di lievito alimentare.

img_9158-0

A questo punto io ho versato un paio di cucchiai d’acqua di cottura della pasta negli angolini della pirofila per mantenere la pasta un po’ più umida e farlacuocere perfettamente anche negli strati inferiori.
Mettiamo in forno riscaldato a 180′ per 30-40 circa min e questo è il risultato! Una vera bomba!

img_9379-0

Advertisements

SUA MAESTÀ LA CHEESECAKE!

img_9200

Fermi tutti!! Questa è davvero la ricetta definitiva per una cheesecake degna di questo nome!! Erano anni che sognavo di riuscire ad eguagliare la bontà della cheesecake che preparavo da vegetariana con ricotta e mascarpone e che era il mio cavallo di battaglia in assoluto, richiesta per ogni cena e compleanno da amici e parenti! Ed ora, dopo mille tentativi, eccola qui!! OH MY GOD! Non riesco a smettere di saltellare dalla gioia! E quindi devo condividere con voi questo mio successo!!
È molto semplice ma richiede un po’ di pianificazione quindi se volete prepararla per un evento speciale attrezzatevi almeno un paio di giorni prima!
Vediamo gli ingredienti :
Per la base
250gr di biscotti digestive
3 cucchiai di burro di soia o olio di cocco

Per la crema
Un vaso grande di yogurt di soia. Io ho usato Alpro al cocco.
Una confezione da 500gr di panna da montare già zuccherata.
2 budini Alpro alla vaniglia
1 cucchiaino raso di agar agar

Per la copertura
Marmellata di more o di frutti di bosco senza zuccheri aggiunti. Io utilizzo quella Rigoni.

Ebbene Sì, gli ingredienti di base sono sempre quelli del mio famoso tiramisù (https://homefoodnature.wordpress.com/2016/12/19/tiramisu-veg-rapido/) infatti l’idea l’ho elaborata partendo proprio da quello ma vedrete che il risultato sarà tutta un’altra cosa!’

Attrezzatura necessaria: telo e colino per filtrare,stampo a cerniera diam 28, frullatore, frustino per montare a neve.carta da forno

Procedimento:
Perché iniziare 2 giorni prima?! Innanzi tutto perché bisognerà mettere a scolare lo yogurt dentro ad un telo posto all’interno di un colino o di uno stampo da ricotta e lasciarlo scolare almeno una notte! Poi perché mangiata il giorno dopo è ancora più buona!
Quindi, il giorno prima di prepararla mettete a scolare lo yogurt.
Poi il giorno dopo iniziate la preparazione vera e propria.
Ricoprite lo stampo a cerniera con la carta da forno.
Per la base sciogliete a bagnomaria il burro di soia o l’olio di cocco e nel frattempo tritate i biscotti digestive fino a sbriciolarli.
Quando il burro sarà sciolto unitelo ai biscotti e con il composto ottenuto ricoprite la base della tortiera facendo uno strato bello compatto. Mettere in frigo per il tempo delle successive preparazioni.
Accendete il forno a 180′.
Per lo strato di crema “formaggiosa” versate due dita di panna dentro ad un pentolino e unire un cucchiaino raso di Agar Agar che servirà da addensante. Portate a bollore e far sobbollire qualche minuto.
Poi togliete dal fuoco e lasciate raffreddare
Nel frattempo montare la restante panna fino ad avere una panna montata a neve ferma!
Ora in una ciotola molto capiente versate il contenuto di due vasetti di budino alla vaniglia, lo yogurt lasciato sgocciolare tutta la notte, e la panna montata. Mescolate il tutto delicatamente.

img_9154

Ora prima di unire anche la panna liquida in cui avete sciolto l’agar agar, questo composto andrebbe frullato per eliminare tutti i grumini che si sono formati. Io non l’ho fatto e infatti unendolo al resto della crema si sono formati dei grumi e qui il panico, temevo di aver rovinato tutto!! 😱 vedi foto

img_9156

Ma Per fortuna,alla fine, non si sentono!!
Però, sinceramente, se volete una crema cremosissima e vellutata vi consiglio di frullarlo per qualche secondo.
Aggiungetelo al composto di budino+panna+yogurt.

Ora versate la Crema così ottenuta sulla base di biscotti e mettere in forno per 30-40 min.

Dopo questo tempo sulla superficie si formano delle leggere dorature e a questo punto si può sfornare e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Quando sarà raffreddata metterla in frigo a riposare.

Dopo qualche ora si può procedere alla copertura.
Far sciogliere due terzi del vasetto di marmellata in un pentolino con due cucchiai d’acqua a fuoco basso fino ad avere una gelatina liquida ma non troppo. Volendo si può aggiungere anche un cucchiaino di agar agar per ottenere una copertura più solida e gelatinosa.
A questo punto ricoprite la superficie della cheesecake con la marmellata e lasciatela riposare ancora in frigo almeno per qualche ora, ancora meglio per una notte.
Ed ecco il risultato.
SUA MAESTÀ LA CHEESECAKE!

img_9167</

Leggera ,fresca, dolce ma non troppo, un perfetto equilibrio di sapori, lo strato burroso della base, la crema con l’ acidulo dello yogurt e l’asprigno della marmellata che da il tocco finale.. vi assicuro che è una cosa incredibile!!
Come sempre..Provatela e fatemi sapere se vi è piaciuta! ( ma scommetto di sì)
Buon appetito

img_9198