BISCRUDI COCCOCIOCCO

IMG_9333.JPG

Ricettina veloce post-Natale che non è nemmeno una ricetta.. Ma un trucco per riciclare in modo goloso l’okara di mandorle ottenuta dalla preparazione del latte di mandorle fatto in casa.
Per preparare il latte di mandorle ho messo a mollo 120gr di mandorle con la buccia per una notte.
La mattina dopo le ho scolate, sciacquate e messe nel frullatore insieme a 1 lt d’acqua e un paio di datteri medjoul snocciolati. I datteri servono per dolcificare, al loro posto si può utilizzare sciroppo d’agave, zucchero di cocco o altro e per aromatizzare si può aggiungere un po’ di vaniglia. Ho frullato il tutto e poi filtrato con un colino a maglie strette. ( procedimento più facile con un telo bianco naturale o con l’apposita borsa per latte vegetale).
Quello che rimane nel filtro è l’okara di mandorle.

IMG_9286.JPG

Nella foto si vede a sx l’okara rimasta nel colino e a dx la mia colazione a base di latte di mandorla con banane, fiocchi d’avena e bacche di goji e di gelso.

A questo punto non potevo certo buttare via tutta quell’ottima polpa.
Quindi ho aggiunto cocco in scaglie, cacao e un cucchiaio di sciroppo d’agave. Non do le dosi precise perché vado molto a “gusto” quindi ognuno può creare la propria versione aggiungendo spezie a piacere, uvetta, semi di chia ecc…
Ho foderato due vassoi dell’essiccatore con la carta da forno e formato dei piccoli biscottini ( o palline o la forma che preferite) che ho tenuto nell’essiccatore per una decina di ore.
Per chi non avesse l’essiccatore potrebbe semplicemente tenerle in frigo e servili come tartufini magari ricoperti di cioccolato fondente ( super goduriosi).
Niente di più semplice e in linea con la filosofia del “nowaste” ovvero ZERO SPRECO.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s