Monthly Archives: January 2014

PIZZA CAPRICCIOSA VEGAN!

Ma quant’è buona la Pizza??!! È uno di quei cibi di cui non ci si stanca mai.. Diciamolo.. È un pò uno dei nostri comfort food per eccellenza! E si può avere in mille varianti diverse! Già prima di diventare Vegan la preferivo in versione Rossa, senza mozzarella, perché risulta sicuramente più leggera e digeribile.. E da quando ho smesso definitivamente di mangiare latticini la mia pizza-tipo è rossa con rucola e olive. È davvero buona perché la rucola è saporita e stimola il palato e le olive aggiungono quella parte grassa e salata che ogni comfort food degno di questo nome deve assolutamente avere!
Ma.. Ogni tanto..viene quella voglietta di qualcosa di ancora più goloso! Devo ammetterlo.. Mi mancava un pò una bella pizza capricciosa. E quindi ho deciso di fare la mia versione di pizza capricciosa Vegan .
Ecco la ricetta:
_500gr di farina 0 ( io ho messo anche un po’ di farina Manitoba che languiva in dispensa da un pò di tempo)
_ 250 gr di acqua
_20 gr di olio extravergine d’oliva spremuto a freddo
_ 1 cubetto lievito
_ due cucchiaino di sale ( meglio marino integrale o dell’himalaya)
_ un cucchiaino di zucchero integrale o di malto.
_condimento: passata di pomodoro,würstel di tofu, funghetti,olive, mozzarisella,origano, rucola ecc..
Procedimento: io ho usato il bimby per impastare ma si può fare tranquillamente a mano.
Unire acqua, zucchero e lievito e far attivare per qualche minuto ( per il bimby 2 min a 37 ‘ )
Aggiungere l’olio, la farina setacciata e alla fine i due cucchiaini di sale.
Impastare il tutto fino a formare un bel panetto morbido ed elastico.
Lasciare lievitare per circa 3 ore coperto dalla pellicola o da uno strofinaccio pulito all’interno del forno spento o comunque a riparo da correnti d’aria.
Dopo la lievitazione stendere nelle teglie. A me è venuta fuori una teglia da forno rettangolare e uno stampo da crostata grande.
E poi via libera alla fantasia con i condimenti!! Una bella quantità di passata di pomodoro e poi ho condito metà teglia con mozzarisella a pezzetti, würstel di tofu, funghetti e olive e l’altra metà senza mozzarisella.
La mia dolce metà invece ha optato per una versione più HOT con pomodorini , friggitelli e peperoncino fresco.
Un filo d’olio e una spolverata di origano per finire.
In forno a 200 gr per.. Boh il tempo non saprei perché dipende dal tipo di forno.. Comunque almeno mezz’oretta poi controllate che sia dorata anche sotto! La mia alla fine era particolarmente biscottata perché l’avevo messa nella griglia più bassa del forno comunque … Era davvero goduriosaaaaa!!!!
E non contenta me la sono portata anche a lavorare per la pausa pranzo!! Perfetta!
Buona pizza a tutti !

20140131-121951.jpg

20140131-122124.jpg

Il Buongiorno ha l’oro in bocca!

Come primo post voglio condividere con voi quello che da qualche tempo è diventato il mio rito del mattino e vi assicuro che fa davvero bene! Ovvero un bel bicchierone di acqua con limone! La sera prima di andare a letto taglio mezzo limone o un limone intero e lo metto in mezza bottiglia d’acqua. Così la mattina ho già pronto il mio bel bicchierone di acqua ricca di vitamine che bevo prima di colazione. Questo semplice rito ha notevoli effetti positivi. Bevendolo a stomaco vuoto infatti ha un’azione depurativa immediata, aiuta ad eliminare tutte le scorie dal nostro corpo ed ha un potente effetto di rafforzamento del sistema immunitario utilissimo soprattutto in inverno! E in più stimolando le papille gustative il nostro corpo metterà in circolo l’adrenalina e si avrà così un effetto rinvigorente mille volte meglio del caffè! ( che come vedremo magari i un altro post, non fa affatto bene al nostro corpo).
Ecco quindi alcuni validi motivi per provare a fare di questo semplice gesto un rito immancabile del mattino!
Mi raccomando..se il limone che avete non è biologico è meglio evitare di lasciarlo “a bagno” con la buccia; in questo caso conviene semplicemente spremere il succo in un po’ d’acqua poco prima di berlo.
Un altro consiglio utile soprattutto in inverno è quello di scaldare una tazza d’acqua e quando é quasi a bollore togliere dal fuoco e aggiungere il limone (spremuto o a fette) e qualche fettina di zenzero che fa benissimo alle vie respiratorie. Aggiungendo poi un cucchiaio di sciroppo d’agave o di riso o altro dolcifiante naturale si otterrà una bella tisana da gustare anche nelle fredde sere invernali!
Allora buon Limone a tutti !!! 😊

20140130-095057.jpg

Benvenuti! Welcome!

Ciao a tutti! Mi chiamo Giulia e ho deciso di creare questo blog per condividere tutte le mie passioni: la cucina Vegan e raw, l’amore per gli animali, la casa, l’arredamento, il decluttering e tutto ciò che ruota attorno ad uno stile di vita semplice, ecologico, nel rispetto della natura, degli animali e dell’uomo. Spero che possiate trovare spunti e ispirazioni utili a semplificare la vita di tutti i giorni! Buona lettura!

20140129-173538.jpg